11-05-2002

 

 

MAKING LOVE WITH MY EGO

 

...ora abbasso le luci e tengo in sospeso questa tenue luce, offrendo chiaroscuri alla tetra stanza cosi' spoglia e spettrale, "tappeto"  giusto sul quale distendere il mio burrascoso ego, cosi' bistrattato dai propri contorcimenti cerebrali... smisurato, sconsiderato ego, capriccioso e mai soddisfatto, ora primadonna, ora macho irresistibile, infallibile termometro di tensioni e continui cambi di tempo, ma anche di dolci momenti conditi da placidita' e silenzio accecante.....

 

Telemaco Pepe

 

Questo testo Ŕ depositato presso www.neteditor.it e quindi coperto da diritti d'autore. Esso non potrÓ essere riprodotto totalmente o parzialmente senza il consenso dell'autore stesso.